L’associazione Il Ponte dell’Arcobaleno di Torino si occupa di raccolta, trasporto ,smaltimento e Cremazione singola delle spoglie di cani, gatti, animali domestici da compagnia e  Cavalli . Garantiamo il servizio di Incenerimento collettivo e il servizio di Cremazione singola , in questo caso se scelto dal cliente ,sarà nostra cura riconsegnare le ceneri presso il loro domicilio, o presso l’ambulatorio veterinario di fiducia.

 

I nostri amici a quattro zampe vivono meno di noi. Questo è un dato assodato e anche se vorremmo che non fosse così. Dobbiamo abituarci all’idea che prima o poi la loro vita finirà. Cosa fare a questo punto?

 

Il tuo fedele e amato amico a quattro zampe dopo il decesso, secondo le più recenti disposizioni nazionali e comunitarie europee, è destinato solo all’ incenerimento presso impianti specializzati, dopodiché deve essere ritirato da aziende riconosciute ai sensi del regolamento C.E.1069/2009 emesso dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione europea il 21 ottobre 2009.

Non è giusto che le sue spoglie siano seppellite in luoghi non idonei, provocando l’inquinamento di falde acquifere, oppure che siano orrendamente gettate nei cassonetti causando il diffondersi di malattie.

 

Ma soprattutto non ci sembra giusto ripagare così chi in vita ti ha regalato momenti di gioia e felicità senza mai chiederti nulla.

 

Noi del Ponte dell’Arcobaleno ti saremo vicini in questo momento difficile. Ci occuperemo noi, con il tuo consenso, di sbrigare tutte le pratiche amministrative e di garantire al tuo animale un addio con il massimo rispetto nei suoi confronti.

 

La nostra rete si estende oggi su un campo di azione che comprende il territorio di Piemonte, Liguria, e Valle d’Aosta . In questo ambito,il Ponte dell’Arcobaleno è impegnato a garantire sempre regolarità, efficienza e puntualità tenendo sempre conto che questi fattori possono essere condizionati da elementi esterni come in molti casi quello del traffico.

 

È possibile prenotare il ritiro delle spoglie presso l’ambulatorio veterinario o la propria abitazione. Lo stesso sarà effettuato previa chiamata telefonica a partire da tre ore lavorative ed entro le otto ore dalla stessa.

NORMATIVA PER LO SMALTIMENTO degli ANIMALI da COMPAGNIA

REGOLAMENTO (CE) n. 1069/2009

del Parlamento Europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009


Articolo 1

Oggetto

Il presente regolamento stabilisce norme sanitarie e di polizia sanitaria relative ai sottoprodotti di origine animale (S.O.A.) e ai prodotti derivati, al fine di evitare o ridurre al minimo i rischi per la salute pubblica e degli animali derivanti da tali prodotti, nonché, in particolare, di tutelare la sicurezza della catena alimentare.


Articolo 3

Definizioni

«animale da compagnia e\o d’affezione», un animale appartenente a una specie abitualmente nutrita e detenuta, ma non consumata, dall’uomo a fini diversi dall’allevamento, definito “sottoprodotto di origine animale” Cat. 1.


Articolo 8

Materiali di categoria 1

I materiali di categoria 1 comprendono i seguenti sottoprodotti di origine animale:

a) corpi interi e tutte le loro parti, incluse le pelli, degli animali seguenti:

III) animali da compagnia, gli animali da giardino zoologico…………….


Articolo 12

Smaltimento e uso di materiali di categoria 1

• Smaltiti mediante INCENERIMENTO: cremazione singola \ collettiva

• Smaltiti attraverso SOTTERRAMENTO in luogo autorizzato

• Smaltiti mediante COINCENERIMENTO atti alla trasformazione 

o Utilizzati come combustibile dopo la trasformazione o senza trasformazione preliminare

o Utilizzati per la fabbricazione di prodotti derivati di cui agli articoli 33, 34 e 36 e immessi sul mercato conformemente a tali articoli


Share by: